fbpx
+39 06 56547530   info@integraresrl.com

5 Lug 2019

Cosa è il Pixel di Facebook?

Cosa è il Pixel

Se avete una pagina Facebook avrete certamente sentito parlare del “Pixel di Facebook” ma sapete cosa è e a cosa serve?

Facebook lo definisce così: “Il pixel di Facebook è uno strumento per la raccolta di dati statistici che vi consente di misurare l’efficacia della vostra pubblicità comprendendo le azioni che le persone eseguono sul vostro sito web.

Semplice no? Grazie a questo strumento riusciamo a tracciare il comportamento dei visitatori sul nostro sito web, a memorizzarne i dati di navigazione (informazioni, prodotti, etc.) e a riproporre i contenuti verso i quali hanno dimostrato interesse grazie alle campagne sponsorizzate su Facebook.

In questo modo il budget pubblicitario investito è ottimizzato poichè investito su utenti che dimostrano interesse per i nostri prodotti.

Tutto bellissimo ma questo strumento cosa è? È un “pezzo di codice“, solo poche righe di codice javascript da incollare nel vostro sito web. Si, avete letto bene, solo da incollare perché non dovete scriverlo voi, è Facebook che lo genera e lo mette a disposizione.

A cosa serve

Se vi state domandando se potrà servirvi, sappiate che il pixel vi aiuta a:

  • Assicuravi che le inserzioni vengano mostrate alle persone giuste: trovate nuovi clienti o persone che hanno visitato una determinata pagina o eseguito un’azione precisa sul vostro sito Web.
  • Aumentare le vendite: configurare l’offerta automatica per raggiungere le persone che potrebbero eseguire un’azione che desiderate, come effettuare un acquisto.
  • Misurare i risultati delle vostre inserzioni: comprenderete di più l’impatto delle vostre inserzioni misurando i risultati che hanno ottenuto.

A questo punto non vi resta che generare il Pixel di Facebook dal vostro Business Manager ed installarlo nel sito web. Dopo un breve periodo durante il quale il pixel acquisisce ed elabora informazioni si potrà generare un pubblico personalizzato che conterrà tutte le persone che hanno visitato il vostro sito web negli ultimi 30gg ed alle quali andrete a riproporre su Facebook quanto hanno già visto sul sito tentando di creare conversioni.

C’è un ma. Se avete appena messo online la vostra attività il Pixel non sarà in grado di farvi creare un pubblico personalizzato in quanto i flussi di navigazione non sono sufficienti per definire dei target significativi.

Vi lascio chiedendovi di porvi dalla parte del navigante di un sito web o un qualsiasi portale e domandarvi se avete ben chiaro adesso come mai dopo aver visitato un sito web, Facebook vi proponga quanto avete visto poco prima.

Nessuna coincidenza, nessun alieno, semplicemente Facebook “stuzzica” il vostro dichiarato interesse per creare una conversione.