fbpx
+39 06 56547530   info@integraresrl.com

23 Ott 2020

Buy Tuscany 2020 – Post Tour

Si è concluso ieri il Post Tour di Buy Tuscany 2020. Sono stati giorni faticosi, belli, emozionanti e indimenticabili organizzati e condotti con Michele, il proprietario de Il Mangia Viaggi, per conto del Convention Bureau Terre di Siena.

In questo periodo tanto complesso per il mondo e per il turismo in particolare, non diamo per scontato nulla. Siamo grati per l’opportunità di aver potuto portare a termine il nostro lavoro che è stato di squadra, intenso e con tantissime soddisfazioni, prima fra tutte l’entusiasmo dei Buyers che abbiamo guidato fra le bellezze delle Terre di Siena.

Di seguito il report che ho realizzato al termine del Tour.

Siena 23 ottobre 2020

In occasione del Buy Tuscany, l’evento BtoB organizzato da Regione Toscana e Toscana Promozione Turistica, si sono svolti dei post tour dedicati ai territori toscani per favorire l’incontro tra l’offerta turistica regionale e la domanda nazionale ed internazionale.

Noi come Convention Bureau Terre di Siena, in collaborazione con l’Ambito Terre di Siena, il Convention Bureau di Firenze e relativo Ambito Firenze e Area Fiorentina, abbiamo quindi proposto ai buyer tre giorni alla scoperta delle bellezze e delle risorse del nostro territorio.

Un post tour iniziato lo scorso 21 ottobre, con una splendida Siena che accoglie i gradevolissimi buyer Bjorn, Natalia, Marchiona, Raquel, Elisabetta e Irina, provenienti da Russia, Svezia, Spagna e Brasile.

Siamo partiti da qui

All’arrivo da Firenze, il Palazzetto Rosso, Accomodation esclusiva nel cuore della città e ns gradito socio, ha accolto i nostri ospiti, poi riunitisi nella Loggia dei Nove, patio con vista mozzafiato all’interno del Palazzo Pubblico in Piazza Il Campo, per un saluto da parte dell’Assessore Tirelli e del Presidente del CB e Direttore del Dipartimento Turismo Gianluca Pocci; con il prezioso accompagnamento del Mangia Travel, nella persona di Michele, ns gradito socio.

A seguire visita al Museo dei costumi del Palio, con approfondita illustrazione della storia, degli usi e dei costumi del Palio di Siena, e pranzo in autentico stile e qualità senese al San Desiderio, ristorante ns gradito socio situato all’interno di una ex Chiesa dell’anno 1012. Una prima occasione di approfondita conoscenza e amicizia tra e con i nostri ospiti.

Una passeggiata per le meraviglie della città ci ha poi condotto, con la professionalità di Ludovica, di Siena Tourism Programs & Services, ns gradito socio, al Museo interno al Palazzo Pubblico e all’adiacente Teatro dei Rinnovati, location di straordinaria bellezza, adatto anche a convegni e congressi in una cornice davvero suggestiva.

Non poteva mancare l’appuntamento con un magnifico tramonto, accompagnato da un gustoso aperitivo, goduto dal roof dell’Hotel Athena, altro ns gradito socio, con 100 camere e sala meeting.

A conclusione della prima giornata, ottima cena al Mugolone, altro ristorante e ns gradito socio, che nei 70 anni di attività ha saputo coniugare tradizione e evoluzione dell’offerta culinaria in un ambiente di raffinata eleganza.

La seconda giornata

La seconda giornata senese si è aperta con un’emozionante visita al complesso del Santa Maria della Scala, accompagnati dalla empatica e approfondita guida di Debora Barbagli, attraverso le opere d’arte che costellano questo straordinario luogo  un tempo dedicato all’accoglienza dei pellegrini e alle amorevoli cure delle persone bisognose, oggi aperto al turismo, con ampie possibilità per lo svolgimento di eventi e congressi.

A seguire la visita al Duomo, guidati nuovamente dalle approfondite spiegazioni e narrazioni di Ludovica, salendo alla Porta del Cielo e poi scendendo per ammirarne il prezioso pavimento, le sculture e a biblioteca Piccolomini, per poi passare al Museo dell’Opera Duomo, anch’esso ns gradito e prestigioso partner, per ammirare la Maestà del Duomo di Duccio di Buoninsegna, e concludere con la visita alla Cripta.

Quindi graditissimo lunch al Particolare, altro prestigioso ristorante ns gradito socio, con raffinata cucina e spazi davvero interessanti, con una ricca cantina.

Nel pomeriggio partenza per quattro degli otto comuni che, insieme a Siena, compongono l’Ambito Terre di Siena. Con un prima sosta alle Terme Antica Querciolaia, in Comune di Rapolano Terme, accolti dal Dottor Caetani dell’Amministrazione comunale e dal management della struttura, con visita alle ampie vasche esterne, con acque a diverse temperature per la cura e il benessere del corpo (e dell’anima); a seguire, una visita al Palazzo Corboli, in Comune di Asciano, guidati dalla Dottoressa Elisa Rubegni dell’Amministrazione comunale, con importanti reperti etruschi e medievali, spostandoci poi alla Tinaia di Sovicille, accolti dal Sindaco  Giuseppe Gugliotti, con un interessante incontro con operatori e produttori di vino locali, per concludere con la straordinaria bellezza della Basilica di San Galgano, in Comune di Chiusdino, accolti dal Vicesindaco Simone Corsi.

Ringraziamenti

Un grazie ai Buyer che hanno apprezzato l’offerta del territorio senese di sapori, arte, e location per il business, ai ns soci che li hanno accolti con tutta l’attenzione possibile e ai colleghi del Convention Bureau Terre di Siena e del Comune di Siena che hanno reso possibile tutto questo, con la preziosa collaborazione di Firenze Convention Bureau e relativo Ambito Firenze e area fiorentina nel ruolo di co-organizzatore del Post Tour, che si conclude oggi su Firenze e dintorni come tappa finale coinvolgendo i relativi soci.

L’auspicio è di poter ripetere, appena possibile, altre esperienze utili alla promozione del territorio e dell’offerta Mice di cui dispone, sperando di poter coinvolgere in un incontro corale, come avremmo voluto già in questa occasione ma impossibilitati dalla situazione pandemica, tutti i ns  soci e accrescere le opportunità di business.

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo scritto da Paolo Novi