fbpx
+39 06 56547530   info@integraresrl.com

Primi passi con Linkedin
23 Giu 2020

Primi passi su LinkedIn

LinkedIn: il social network dei professionisti. Questa la definizione più diffusa sul web e senza dubbio la più opportuna anche secondo noi.

Statisticamente almeno una volta nella vita vi sarete domandati se aprire o meno un profilo su LinkedIn e alcuni di voi lo avranno fatto ed altri invece no, magari per paura della sua “presunta” complessità rispetto ad altre piattaforme di social networking.

Prima di tutto, vi serve una fotografia che vi rappresenti e che sia degna di un biglietto da visita professionale (per intenderci niente gattini, foto con sfondi confusi, foto ammiccanti e quanto non ispiri professionalità), domandatevi in prima persona se guardando la vostra foto vi dareste una possibilità di entrare in “contatto“.

Per avere un’idea di come potrebbe essere una buona foto potete guardare i nostri profili LinkedIn:

Dopo avere individuato la vostra foto inseritela o sostituitela dalle impostazioni del vostro profilo e dato che siamo qui controlliamo la URL (l’indirizzo web) del nostro profilo.

Potreste vedere qualcosa tipo “https://www.linkedin.com/in/nome-cognome-4ba61b24/” che potreste facilmente cambiare in “https://www.linkedin.com/in/nome-cognome” cliccando qui.

Così facendo avrete un link più semplice da ricordare, più pulito da vedere e più facile da condividere.

Un altro semplice passo che potete fare è impostare una immagine di sfondo dalle dimensioni di 1584x396px. Questa immagine e la vostra foto profilo sono le prime cose che un utente vedrà di voi quindi cercate di scegliere un’immagine che vi identifichi oppure create una illustrazione che rappresenti un vostro prodotto, servizio o l’area di business della quale vi occupate.

Vi consiglio inoltre di cambiarla ogni tanto, specie se sceglierete di usarla per “promuovervi“.

esempio profilo linkedin

Fatto questo siete pronti per allargare la vostra rete partendo dai vostri contatti email. Come fare? Semplicissimo! È il momento di cliccare sull’icona “Rete” che trovate sulla barra in alto.

Una volta cliccato vi si apre una delle sezioni più importanti (se non la più importante) del vostro profilo, da qui potete ampliare la vostra rete di contatti.

Sulla sinistra avete il link “Importa contatti”, se non lo trovate cliccate qui e vi ritroverete una schermata come questa di seguito.

importa email

Nell’unico campo che vi si apre inserite il vostro indirizzo email oppure selezionate uno degli account subito sotto. Una volta cliccato su “Continua” dovete solamente attendere che vengano scansionate tutte le vostre email nella ricerca di contatti LinkedIn.

Magicamente vedrete tutti i contatti email uno di fianco all’altro e potrete decidere a chi chiedere di entrare a far parte della vostra rete.

Se utilizzate più indirizzi email potete replicare questa operazione e ne potrete così aggiungere altri.

Concludiamo qui questo primo articolo su LinkedIn, come sempre per dubbi, chiarimenti e informazioni potete contattarmi all’indirizzo antonio@integraresrl.com

 

Antonio Pavone